Quali sono i tipi di scatole in cartone?

tipi di scatole

Ci sono diversi tipi di scatole in cartone e sai bene che ogni modello ha delle caratteristiche fondamentali che possono portare vantaggi concreti alle singole attività aziendali. Se hai deciso di vendere online e di spedire la tua merce non puoi sottrarti a questo passaggio centrale.

Lo stesso vale per organizzare i pacchi di cartone nel magazzino, c'è sempre bisogno di una competenza di base se vuoi scegliere la confezione adatta al tuo scopo. Sbagli a pensare che tutte le scatole siano uguali, ci sono delle differenze molto importanti. Decisive.

Soprattutto per il futuro del tuo rapporto con la vendita a distanza. I vantaggi del cartone per imballaggio vengono meno se si sceglie una soluzione inadatta allo scopo, con tutti gli svantaggi che possono derivare da una scelta incapace di garantire spedizione e immagazzinamento.

La merce non arriva a destinazione, i clienti sono insoddisfatti, il customer care service fa fatica a mantenere ordine tra i reclami. Vuoi tutto questo? No, quindi devi scoprire i tipi di scatole di cartone e acquistare la combinazione ideale per la tua attività di spedizione.

Da leggere: come organizzare l'invio di un pacco fragile

Scatole personalizzate o con misure standard

La prima differenza che bisogna fare tra i tipi di scatole in cartone è la dimensione. Ci sono confezioni che rispettano dei punti ufficiali, riconoscibili e acquistabili ovunque. Sono le cosiddette misure standard, tipo quelle studiate apposta per i bancali europei (80x120):

  • 40 x 30 x 30

  • 59 x 39 x 40

  • 80 x 59 x 40

  • 120 x 80 x 60

Quando acquisti scatole americane con queste dimensioni sai già che il tuo trasporto su pallet sarà ben organizzato, senza problemi. Non a caso rappresentano i 4 formati più ordinati e utilizzati in Italia. Ma non sempre è sufficiente allinearsi alle esigenze di base.

Ecco perché sono disponibili anche formati di scatole personalizzate, che non seguono delle misure standard e che puoi utilizzare per imballaggi particolari. La merce deve essere protetta.

E organizzata al meglio, anche e soprattutto quando ha forme particolari. Ecco perché è indispensabile fare in modo che ci sia sempre la scatola giusta a tutelare il trasporto.

Confezioni a una o a due onde (magari a tre)

Questa è una delle grandi differenze tra tipi di scatole in cartone. Per organizzare al meglio il trasporto puoi valutare la presenza di un materiale strutturato con un passaggio ondulatorio differente. Le alternative più diffuse sono ben chiare all'interno del nostro store:

La differenza tra questi modelli è lampante: nel primo caso hai un materiale più leggero, sottile, mentre il secondo è più resistente. Ma non perde di vista la flessibilità e la maneggevolezza.

Inoltre due strati di cartone ondulatorio consentono di mantenere invariate le caratteristiche utili per trattare la scatola con semplicità. Aumentando, però, la robustezza e la sicurezza generale.

Scatole di cartone 1 ondaScatole due onde

Esistono soluzioni differenti? Nella valutazione della resistenza di una scatola di cartone c'è una realtà differente: 3 onde. Una confezione del genere, però, deve essere utilizzata per compiti particolari nei quali è richiesta una tenacia e una capacità superiore di resistere agli urti. Non è un prodotto comune, di solito per le spedizioni commerciali si alternano i modelli a 1 o a 2 onde.

Colore della scatola di cartone: bianca o avana

Altra differenza sostanziale che consente di prendere la migliore decisione per il tuo lavoro. Puoi acquistare scatole color avana, vale a dire la classica tonalità marrone chiaro che caratterizza di solito i pacchi per spedizione. In alternativa è possibile scegliere un modello bianco.

Perché c'è questa differenza? In realtà è una questione soprattutto estetica, il colore bianco è perfetto per migliorare le stampe sul cartone e far emergere colori o forme. D'altro canto questa soluzione sarà sicuramente più delicata e soggetta a imprevisti, graffi e macchie. Eventualità che possono subentrare con semplicità nel momento in cui decidi di procedere con le spedizioni.

Quindi, quali sono i tipi di scatole da scegliere? Se la tua confezione dovrà affrontare passaggi complessi per raggiungere la destinazione, e non hai particolare esigenze estetiche, puoi mantenere il classico colore avana della carta Kraft che rende il box più resistente e affidabile.

Anche perché la stampa del logo e di altre soluzioni estetiche emergono comunque con la giusta intensità, solo che non avrà la stessa chiarezza di uno sfondo bianco.

Da leggere: come organizzare i pacchi di cartone nel magazzino

Quali sono i tipi di scatola di cartone?

Molte sono le alternative che ti possono interessare quando decidi di acquistare una scatola di cartone. Il punto di partenza deve essere l'obiettivo finale: imballare al meglio la merce e farla arrivare a destinazione. Scegliere il modello ideale, adatto alle tue esigenze, è un obbligo se vuoi fare un buon lavoro. Ad esempio puoi aver bisogno del pluriball, ottima soluzione per evitare urti.

Ma non basta. Devi optare per i tipi di scatole adeguati alle necessità. Il lavoro per scegliere un box di cartone e vendere online deve essere preciso, puntuale, adeguato alle tue esigenze. Sei d'accordo con questa idea? Lascia la tua opinione nei commenti su come usare questi elementi.

Target: 
2 onde

Scegli le originali Semprepronte®, le uniche scatole in pronta consegna con
la speciale GARANZIA: scatole consegnate in 24 ore, o è GRATIS!

 
Fai il tuo ordine entro:
 
GIORNI
 
ORE
 
MINUTI
 
SECONDI

e ricevi le scatole:

SCEGLI ORA LA TUA SCATOLA!

Giorgio G. Gallo

Semprepronte.it
Scatole consegnare in 24 ore, o è gratis!