Come recuperare le scatole di cartone in magazzino

Come recuperare le scatole di cartone in magazzino

Recuperare le scatole in magazzino è una di quelle attività che nessuno mette in conto quando inizia a lavorare nel mondo del commercio. Molte aziende si preoccupano solo di acquistare scatole di cartone di qualità, personalizzate, resistenti. Questo è un punto importante per il buon equilibrio della strategia di vendita a distanza.

Magari hai un ecommerce o lavori tramite catalogo, in ogni caso ti preoccupi della qualità della confezione. Perché sai bene che qui si nasconde un pezzo importante della tua attività. Le persone si fidano delle spedizioni e degli acquisti a distanza solo se il bene arriva a casa.

E la scatola di cartone, magari un modello a due onde, è l'unico strato che separa una spedizione riuscita da un problema da risolvere per il customer care service. Che di solito è sempre indaffarato, con una serie di telefonate da affrontare per risolvere i problemi dei clienti.

Ecco perché c'è tutta quest'attenzione nei confronti della qualità della scatola. Ma non è solo questo il tuo lavoro, spesso devi occuparti anche del recuperare le scatole di cartone in magazzino. Operazione necessaria che impegna ogni giorno le attività di chi si muove in questo settore. Allora, qualche dettaglio in più? Qualche consiglio?

Da leggere: come ottimizzare la spedizione dei pacchi speciali

Inizia dalla buona gestione del magazzino

Conosciamo bene i problemi di chi deve affrontare quest'avventura. Le spedizioni non sono uno scherzo, possono aiutarti a migliorare le vendite ma non devi ignorare la logistica, gli aspetti organizzativi. Hai un magazzino pieno di scatole che non usi? In primo luogo dovresti affrontare l'argomento attraverso la flessibilità di un servizio per acquistare le giuste quantità di scatole.

In questo modo puoi avere lo spazio necessario per mantenere quelle non utilizzate al sicuro, lontano dall'umidità e dalle fonti di usura. E lasciare lo spazio necessario per smaltire le scatole di cartone che arrivano e che devi smaltire al più presto per lasciare spazio e non rimanere sommerso da involucri inutilizzati.

Come ottimizzare questo passaggio, senza dimenticare che la maggior parte dello spazio deve essere utilizzato dalla merce in stoccaggio? Devi utilizzare un buon programma per la gestione del magazzino. Ce ne sono di diversi tipi, a pagamento o gratuiti. Ma se hai un software in grado di individuare e organizzare le informazioni giuste hai una marcia in più.

Riduci gli spazi d'ingombro

Quando arrivano i pacchi in magazzino devi ridurre gli spazi d'ingombro in attesa di smaltire le scatole. Vero, un box di cartone può dare un fastidio minimo nell'organizzazione del magazzino ma pensa che una grande azienda che riceve e spedisce merce ha un flusso e uno spostamento di materiale importante. Quindi ogni centimetro risparmiato è importante. Come procedere in questi casi? In primo luogo devi avere la strumentazione adatta:

  • Taglierini.
  • Forbici.
  • Nastro per i pacchi.
  • Spago per imballaggio.

Ogni volta che arriva un pacco e hai estratto la merce puoi iniziare con le operazioni che ti consentono di recuperare le scatole di cartone in modo da occupare meno spazio possibile.

Vuoi organizzare al meglio le scatole in magazzino? In primo luogo puoi togliere il nastro e aprire le scatole in modo da appiattirle: già così hai risparmiato una buona quantità di spazio.

A questo punto puoi già iniziare l'opera per differenziare tutti gli elementi che compongono la scatola e che devono essere trattati in modo diverso dalla differenziata. Sicuramente il tuo comune ha delle indicazioni precise per chi deve smaltire grandi quantità di materiale, per questo consigliamo sempre di rivolgersi agli uffici competenti.

Organizza il piano di smaltimento rifiuti

Hai organizzato le scatole usate, hai ridotto lo spazio occupato e adesso devi smaltire il cartone. Sai bene che c'è un piano di differenziata da rispettare e che le scatole di imballaggio spesso sono inquinate da altro materiale, come gli involucri di plastica o i punti di metallo. E poi non tutta la carta può essere riciclata.

La carta carbone dà diversi problemi e lo stesso vale per la carta chimica e con residui di colla. Inoltre ci sono i vari fogli di polistirolo. Insomma, oltre a isolare con attenzione i vari materiali conviene interrogare gli uffici del tuo comune per chiedere giorni, modalità e dettagli.

In particolar modo per le grandi quantità di rifiuti. Ad esempio ci potrebbero essere dei piani specifici per smaltire grandi quantità di rifiuti, magari con consegne prestabilite e piani che facilitano le aziende in questo lavoro.

Da leggere: come scegliere scatole di cartone per gli archivi 

Come recuperare le scatole in magazzino?

In questo articolo ti lasciamo informazioni concrete per recuperare le scatole in magazzino. Se da un lato devi preservare quelle che hai pronte per le spedizioni, dall'altro devi fare in modo che il materiale avanzato dalle spedizioni in arrivo dia meno fastidio possibile e venga riutilizzato o smaltito. Sempre seguendo le regole. Hai già avuto esperienza in questo settore? Aspettiamo la tua opinione nei commenti.

Target: 
2 onde

Scegli le originali Semprepronte®, le uniche scatole in pronta consegna con
la speciale GARANZIA: scatole consegnate in 24 ore, o è GRATIS!

 
Fai il tuo ordine entro:
 
GIORNI
 
ORE
 
MINUTI
 
SECONDI

e ricevi le scatole:

SCEGLI ORA LA TUA SCATOLA!

Giorgio G. Gallo

Semprepronte.it
Scatole consegnare in 24 ore, o è gratis!