Come imballare un pacco

Imballare un pacco a prova di urti: questo è il tuo obiettivo se ti occupi di spedizioni e la tua azienda punta su un commercio capace di andare oltre il punto vendita. Ma per ottenere buoni risultati basta avere una scatola di qualità? Per essere al sicuro dagli imprevisti è sufficiente acquistare un prodotto di qualità?

La nostra esperienza è chiara in questo caso: la qualità della scatola conta, soprattutto se decidi di acquistarla seguendo determinate linee. Però devi fare qualcosa in più. Devi andare oltre e istruire le persone che si occupano dell’imballaggio e delle spedizioni per ottenere un risultato degno di nota. Ed evitare errori, imprevisti, problemi e drammi in fase di spedizione.

Ti sembrano toni eccessivi? Possono sembrare, ma ti assicuro che le spedizioni sono un punto cruciale per un’azienda che ha intenzione di ampliare il proprio giro d’affari. Deve gestire con cura certosina il magazzino, deve avere stock di materiale e merce, non deve mai farsi trovare impreparata. E soprattutto deve fare in modo che la merce arrivi a destinazione. Sana e salva.

Da leggere: come scegliere le scatole per imballaggi

Perché è importante imballare un pacco bene?

Può sembrare una domanda elementare, in realtà la risposta contempla il successo o l’insuccesso di una buona strategia di vendita. Imballare un pacco è importante perché consente di renderlo adeguato alla spedizione, per proteggerlo da malintenzionati e (soprattutto) per evitare che si rovini nel corso del trasporto. E, infine, per fare in modo che la merce arrivi a destinazione.

Che tu sia un operatore del settore B2B o B2C non fa differenza: chi ordina la merce via e-commerce, a telefono o con un altro metodo teme di ricevere un prodotto malfunzionante. Quando vado in negozio posso toccare con mano l’oggetto che desidero e portarlo a casa in busta. Con le spedizioni questo non è possibile, anche se ormai gli italiani prendono sempre più confidenza con l’acquisto online e lo shopping via smartphone.

Per proseguire questo processo virtuoso c’è un punto da seguire: fare in modo che il prodotto arrivi sempre sano e salvo. Questo passaggio aumenta la credibilità del tuo brand, riduce problemi e lavoro per il customer care service e dimezza proteste, reclami e resi. Mi sembra un buon punto a tuo favore. Ma come imballare un pacco a prova di urti? Scopriamolo insieme.

Usa cortoni di qualità, senza crepe o fori

Il primo punto da sottolineare quando decidi di imballare un pacco da spedire per la tua azienda. Devi scegliere un involucro nuovo, senza lesioni o strappi. Non deve essere rattoppato con scotch o altri mezzi, e deve essere privo di etichette o indicazioni che non siano funzionali alla spedizione. Due sono le caratteristiche che permettono al pacco di essere resistente:

  • Tipo di cartone.
  • Rivestimento.

Nei nostri uffici abbiamo la ricetta giusta per chi ha bisogno di scatole resistenti: cartone a 2 onde con rivestimento kraft. In questo modo il prodotto è più resistente e può sopportare un peso maggiore. Caratteristica essenziale quando la scatola, magari di dimensioni importanti, passa molto tempo in magazzino con altri colli sopra.

Hai preparato il pacco? Perfetto, devi sigillarlo al meglio e con i prodotti utili per evitare che i profili si aprano. In realtà il lato di apertura dovrebbe essere uno solo ma assicurati che lo scotch per imballaggio chiuda tutte le possibili aperture. Senza però coprire i simboli stampati al lato, il logo e le varie carte necessarie per la spedizione.

Due elementi che non devi mai dimenticare dopo aver chiuso un pacco: i talloncini con i vari documenti utili alla spedizione, e in ogni caso non devono mai mancare i talloncini che indicano mittente e destinatario. Solo così puoi essere sicuro che la scatola arrivi.

Come imballare un pacco per spedire oggetti fragili

Spedire un pacco con dentro oggetti fragili è sempre un problema. Perché il rischio di ritrovarsi con una serie di cocci nel momento in cui si apre la scatola è reale. Ma come fare in questi casi? Qual è la procedura da seguire per evitare problemI? La soluzione ha un nome: materiale ammortizzante. Ci sono diversi esempi che possono fare al caso tuo:

  • Cuscini di plastica con aria.
  • Profili di cartone o polistirolo.
  • Patatine sempre di polistirolo.
  • Fogli di carta o di gommapiuma.
  • Il famoso pluriball con bolle di aria.
  • Polistirolo espanso.
  • Imballaggi sagomati.

Con questi elementi puoi avere qualche sicurezza in più. Ma non abbassare la guardia, l’arte di imballare un pacco prevede un sapiente uso delle distanze. Gli oggetti fragili nella scatola devono essere sistemati in modo da non offrire spazio per muoversi, ma non devono toccarsi.

Una pila di piatti, ad esempio, diventa pericolosa nel momento in cui i singoli elementi iniziano a cozzare e a muoversi. Quindi i profili di materiale morbido servono a tener ferma la merce e i fogli morbini si frappongono tra un elemento e un altro.

Imballare un pacco grande: ci sono differenze?

Di solito i pacchi grandi sono più difficili da trasportare, spesso sono pesanti e diventano un buon appoggio per altri colli. Di conseguenza il punto di partenza è questo: il pacco grande deve essere preparato e imballato con maggior attenzione. Quali sono i passaggi chiave che ti consentono di evitare problemi in questo caso?

  • Evita dimensioni inopportune.
  • Non preparare pacchi troppo pesanti.
  • Indica sempre la presenza di materiale fragile.
  • Suggerisci lato di apertura.
  • Non fare economia di materiale ammortizzante.

Ho già sottolineato l’importanza del polistirolo o della gommapiuma per evitare che la merce si rovini. Come imballare una scatola di grandi dimensioni? Non eccedere con numero di prodotti, non preparare un box troppo pesante (a questo punto l’incidente è dietro l’angolo) ma soprattutto usa lo spazio in eccesso per definire le zone per ammortizzare eventuali urti.

Per approfondire: come scegliere scatola di cartone per un e-commerce

Dove comprare scatole per spedizioni?

Arriviamo al punto che preme a chi ha già preso una decisione, sa come imballare un pacco e ha solo bisogno di acquistare un prodotto che aiuti a raggiungere il risultato. Dove acquistare le scatole? Qui hai una vasta scelta di dimensioni e puoi comprare ciò che serve al tuo scopo, indicando dimensioni e tipo di cartone. Sei pronto per organizzare le tue spedizioni in sicurezza?

Target 
2 onde
Scatole di cartone in pronta consegna

Giorgio G. Gallo

Semprepronte.it
Scatole consegnare in 24 ore, o è gratis!